Home Page

Serie C Maschile, una grande stagione!

Scritto da Federico Polo il May 30, 2017, 9:42 am



Ci eravamo lasciati all’inizio di settembre, quando la squadra stava cominciando a sudare per preparare la nuova stagione sportiva.
Sono trascorsi ben nove mesi (un bellissimo parto!) ed il gruppo ha salutato con qualche rimpianto, ma anche con notevoli soddisfazioni, in quel parquet di Riese, il campionato di serie C Silver.
E lo ha fatto, spendendo come natura di questa squadra, ogni singola goccia di energia posseduta in corpo!
In una serie così tirata, anche se la somma totale ci ha visto in vantaggio di qualche punto, i sogni di questo gruppo si sono infranti negli ultimi secondi di una partita giocata sempre con la consapevolezza di poterla portare a casa. Ma onore ai vincitori, che vanno ad affrontare la finale.


Nel tirare le somme di una stagione entusiasmante, percorrendo le tappe di costruzione di un nuovo gruppo, non si può dimenticare che molti di questi ragazzi, hanno cominciato a lavorare con abnegazione ed entusiasmo già nello scorso mese di Giugno. È vero che per le cronache, si ricordano spesso solo i nomi che appaiono nei tabellini, ma la qualità di una squadra si costruisce in palestra, durante la settimana, ad ogni allenamento, tutti assieme, e qui è giusto evidenziare che non è mai mancata la disponibilità nel “Progetto” dei ragazzi giovani, delle seconde linee che hanno potuto apprendere tecnicamente, atleticamente e mentalmente da giocatori più navigati nel mondo della palla a spicchi.
La squadra rinforzata nell’estate da giocatori di spessore, è stata plasmata ad immagine e somiglianza dal coach Girotto Dino, coadiuvato dal punto di vista tecnico dall’assistente Baldan Andrea e da quello fisico- atletico dal preparatore Tamiello Simone. Un lavoro costante di crescita ed entusiasmo, sfociato nel traguardo di quasi completa soddisfazione: mancava la ciliegina della finale!
La tranquillità trasmessa ad un gruppo nuovo da amalgamare, dopo l’amarezza della retrocessione nella scorsa stagione, è stata l’arma vincente, per un inizio di campionato addirittura esaltante: le prime sei vittorie consecutive, con la prova convincente sulla corrazzata Verona, ed un girone d’andata strepitoso alle spalle proprio dei veronesi, dove la sola trasferta di Summano, aveva dato indicazioni discutibili.
Indubbio il fatto che il risultato ha fatto crescere l’entusiasmo e la consapevolezza nel gruppo, che nonostante qualche intoppo nel girone di ritorno, in linea con l’andamento fisiologico di molte altre squadre, magari partite con propositi anche più ambiziosi dei nostri, ci ha permesso di mantenere un onorevolissimo 4°posto nella fase di qualificazione.
Il tempo di compattare il gruppo per il rush finale, e si comincia la prima serie con Albignasego: si perde in casa gara 1, in modo rocambolesco, per la seconda volta nella stagione in casa ai supplementari. Ma la squadra è di spessore, anche nelle qualità emozionali. Con una prova di forza, nella tecnica messa in campo, ma soprattutto di carattere, va a ribaltare il fattore campo in gara 2, e chiudere la serie con una bella vittoria in casa, ribadendo la superiorità nei confronti di una buona squadra padovana.
Nella successiva serie, con Riese, partiamo forte in casa loro, sbancando il parquet trevigiano, dopo un primo tempo equilibrato, l’energia profusa dai nostri ragazzi dimostra la crescita convinta del gruppo. Nella partita successiva, invece subiamo la “rabbia” dei trevigiani, che nella partita del “dentro o fuori” ci restituiscono il break, lasciandoci la convinzione di un’amara partita, giocata con troppo poco tempo di recupero. La fine la conoscete già…
E’ doveroso ringraziare ognuno di questi atleti, che hanno dimostrato una professionalità ed uno spirito sportivo di alto spessore: capitanati dall’esperto Federico, che nonostante i suoi impegni professionali, non ha mai lesinato l’entusiasmo che ha sempre caratterizzato il suo percorso, quando sia da presente in palestra che distante, ha incitato il gruppo come vero condottiero. Del gruppo storico Alberto, prossimo sposino, e Pippo, sempre affidabili e rappresentativi dello spirito societario, hanno guidato l’inserimento dei nuovi arrivi Mattia e Paolo, che con grande disponibilità si sono calati nel gruppo apportando oltre a qualità sportive, anche rilevanti qualità umane, apprezzate da tutto l’ambiente. Leader silenzioso, si è invece dimostrato Riccardo, che non bisognoso di tutor sportivi, ha sempre lavorato in palestra e in campo, trasmettendo il suo entusiasmo e la sua determinazione a tutta la squadra. La conferma dei “giovani” Alvise e Giulio, disponibili a supportare le prime linee, con abnegazione e sacrificio. Il gruppo è completato dalla “cantera miranese” che inserita nel progetto di crescita, ha visto l’esplosione di Riccardo, protagonista anche nelle gare finali, e la disponibilità di tutti gli altri che lavorando settimanalmente in palestra hanno potuto crescere sotto diversi punti in questa stagione: Giacomo, Marco, Jack, Nadir e Luca in modo sistematico alle partite e agli allenamenti, ma anche il coinvolgimento di molti altri ragazzi che hanno potuto supportare il lavoro necessario negli allenamenti!
Il lavoro di amalgama è stato completato dallo staff dirigenziale che settimanalmente ha vissuto le emozioni prodotte da questa squadra: il presidente nella figura di regista, Renzo e Federico nel ruolo di accompagnatori e Maurizio che è stato un valido supporto nelle partite casalinghe.
Ma l’emozione vera l’avete prodotta voi, quando in gara 2 di semifinale, avete riempito entusiasticamente il Palazzetto!!! Grazie per averci creduto insieme a noi!

 Articolo completo


Novità

La Settimana

Programma

Serie C Mas

sabato 21 ottobre
21:00
VS
Litorale Nord

Serie B Fem

sabato 21 ottobre
21:00
@
CaDelFa Padova

@Villafranca

Serie C Maschile sabato 21 ottobre
21:00
VS
Litorale Nord

Giornalino

Agosto

facebook

Privacy Policy

Società aderente al

 

Partners

Partners CMB