© 2019 Pallacanestro Mirano p.iva 02073570273 - Privacy Policy

  • pallacanestromirano

Nuovo Istruttore Per Gli Aquilotti 2009, La Biblioteca Vivente Del Basket : Guido De Alexandris



Qualifiche federali conseguite a seguito della frequentazione ai corsi:

  • Qualifica Comitato Nazionale Allenatori: “Allenatore Nazionale” (dal 1971 “Preparatore Regionale”; dal 1976 “Aspirante Allenatore”; dal 1979 “Allenatore”; dal 1981 “Allenatore Nazionale”).

  • Qualifica Settore Minibasket: “Istruttore Nazionale Minibasket” (dal 1992 “Istruttore Regionale Minibasket; dal 2001 “Istruttore Nazionale Minibasket”).

  • Ha partecipato a otto Master riservati a numero chiuso di Istruttori Nazionali Minibasket, di cui tre a Follonica (GR), uno a Bracciano (RM), due a Norcia (PG), uno a Porto Sant’Elpidio (FM) e uno a Passignano sul Trasimeno (PG);

  • Insegnante di Easy Basket (dal 2013).

Soltanto negli ultimi tre anni ha partecipato a 41 Clinic di aggiornamento allenatori e a 37 Clinic di aggiornamento per Istruttori Minibasket su tutto il territorio nazionale.

Attività agonistica

Come giocatore ha militato nella trafila dei campionati giovanili e dei campionati minori a Viterbo. Tra questi, due campionati provinciali Juniores vinti, di cui il secondo come miglior realizzatore della provincia di Viterbo e due campionati provinciali studenteschi vinti. Ha iniziato l’attività di allenatore di settore senior e giovanile maschile a Viterbo dal 1971 al 1975. Trasferitosi a Mestre nel 1975 (essendo nativo di Venezia), ha maturato diverse esperienze con vari incarichi come allenatore di squadre giovanili e senior, Istruttore di Minibasket e Responsabile Tecnico Minibasket. Società in cui ha allenato nel Veneto: Pallacanestro Giganti Zelarino (VE), Reyer Venezia (tre cicli in tre epoche diverse); Basket Mogliano (tre cicli in tre epoche diverse), CSCC Marghera-Catene, Giants Marghera, Polisportiva Casale sul Sile, ASD Minibasket Spinea (VE). Dalla stagione 2019-2020 al Centro Minibasket della Pallacanestro Mirano come Istruttore della squadra Aquilotti ‘2009. Negli anni recenti ha vinto due volte il prestigioso torneo internazionale della Befana di Limena (PD), nel 2007 con il Mogliano e nel 2010 con l’Umana-Reyer. Sempre con l’Umana-Reyer nel 2010 ha vinto il torneo Leoncino, il torneo di Solesino e il torneo di Tricesimo, nel 2011 il torneo di Budrio (BO) e nel 2012 al 2° posto al torneo internazionale della Befana di Limena e al torneo internazionale di San Giovanni Valdarno (AR) e vinto i tornei di Empoli e di Roncaglia. Con il Mogliano ha vinto anche il torneo nazionale di Codroipo, il torneo di Breganze e il torneo di Conselve. Con Marghera ha vinto il torneo nazionale di Riva del Garda (1996) e il torneo interregionale di Piacenza (1998). Numerosissimi i piazzamenti nei primi quattro posti a tornei a carattere regionale, nazionale e internazionale. Il 13 Marzo 2018 è stato insignito con targa al merito di “cultore cestistico” dal Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia della Federazione Italiana Pallacanestro. Ha insegnato Minibasket nell’ambito dei progetti-scuola a Scuole Elementari di Marghera (VE), di Casale sul Sile (TV) e di Spinea (VE). Ha collaborato con la rivista tecnica web CNA VENETO TIME nel sito del Comitato Regionale Veneto FIP.

Incarichi conferiti dalla Federazione Italiana Pallacanestro:

  • “Osservatore per conto del Comitato Allenatori Federali” al raduno di selezione della Nazionale “Cadetti” nel Giugno 1981 a Gorizia;

  • Assistente-Formatore allo Stage nazionale di 1° grado per la formazione di giovani allenatori a Fiuggi (FR), Giugno-Luglio 1983;

  • Rilevatore ai Clinics Internazionali FIP di: Montecatini (Maggio-Giugno 1982 – capo rilevatori Elio Pentassuglia); Bologna (Maggio 1983– capo rilevatori Elio Pentassuglia); Firenze (Maggio 1985– capo rilevatori Elio Pentassuglia); Grado (Giugno-Luglio 1987 – capo rilevatori Ettore Messina); Bologna (Giugno 1988 capo rilevatori Ettore Messina); Montecatini (Giugno 1989 capo rilevatori Ettore Messina); Pesaro (Giugno 1990 capo rilevatori Ettore Messina); Forlì (Giugno 1991 capo rilevatori Ettore Messina); Cervia (Giugno 1992 capo rilevatori Ettore Messina). Il gruppo rilevatori aveva l’incarico di redigere per la Federazione Italiana Pallacanestro il libro riportante nei massimi dettagli tutte le lezioni tenute ai clinic internazionali (organizzati dalla stessa FIP) dai migliori allenatori italiani e da allenatori americani di alto livello.

  • Formatore dei Corsi “Tecnici Regionali” (corrispondente all’attuale qualifica di “Allievo Allenatore”) per la provincia di Venezia dal 1985 al 1994.

  • Partecipante al 4° Corso Nazionale per Formatori dei Corsi per Tecnico Regionale (Madonna di Campiglio, 18-25 Luglio 1992 – docenti formatori: Gaetano Gebbia e Ninì Ardito).

  • Ha realizzato numerosi testi tecnici di basket e di Minibasket riportanti Clinic, corsi e raduni federali.

Capo rilevatori:

  • ai Centri di Alta Specializzazione maschile di Madonna di Campiglio: Settembre 1988 (commissario tecnico nazionale Alessandro Gamba), Settembre 1989 (commissario tecnico nazionale Alessandro Gamba) e Luglio 1990 (commissario tecnico nazionale Alessandro Gamba); Settembre 1993 (commissario tecnico nazionale Ettore Messina).

  • ai Clinics Internazionali di Treviso (Giugno 1993 e Giugno 1994).





Il presidente del Comitato Regionale FVG della FIP, avvocato Adami, consegna a Guido De Alexandris una targa al merito alla presenza della professoressa Roberta Regis, formatrice nazionale Minibasket e componente lo staff nazionale Minibasket capeggiato da Maurizio Cremonini, del preparatore fisico prof. Dario De Conti, del coach delle nazionali azzurre di pallacanestro Antonio Bocchino e del prof. Claudio Bardini, presidente del Comitato Allenatori FIP del Friuli Venezia Giulia e già allenatore di Serie A di Pallacanestro.

148 views
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • YouTube Icona sociale