Chi si ferma è perduto: Vetorix e Apigi Mercoledì sera tornano in campo



Doppio turno infrasettimanale per le squadre della Pallacanestro Mirano. Si tratta dell’ultimo impegno prima del break pasquale che poi darà il via al rush finale della stagione.


Al PalAzzolini le ragazze dell’Apigi vogliono ripartire dalla vittoria all’overtime a San Bonifacio per tenere il passo della coppia di testa nel girone Oro che mette in palio i posti per il salto di categoria.

Ospite di Ametrano e compagne per la seconda giornata del girone di ritorno (palla a due ore 21) sarà Sport And Fun, in un antipasto playoff. Mirano ha una partita da recuperare rispetto alle avversarie e quattro punti da difendere dal quarto posto e altrettanti che la separano dal primo.


Servirà quindi una prestazione determinata e attenta per portare a casa due punti fondamentali per tenere viva la rincorsa ai primi due posti.


Rinfrancata dal colpaccio a Bolzano, la Vetorix invece sarà di scena a Trieste per l’ennesima trasferta di un periodo molto impegnativo. Le ultime prestazioni hanno rialzato il morale della banda di Minincleri, che se la deve vedere contro la quarta forza della C Gold e in piena corsa per conquistare il miglior piazzamento per i playoff.


Stesso obiettivo, ma per i playout per Mirano, che con tre giornate ancora da disputare potrebbe salire qualche posizione per magari riuscire a conquistare il fattore campo nelle sfide che metteranno in palio la salvezza.

A Trieste, la Vetorix è chiamata ovviamente a un’altra grande impresa, e c’è da scommettere che Negri e compagni proveranno a ripetere il capolavoro di Bolzano.

0 visualizzazioni0 commenti