top of page

Greta Vidor: “Ora inizia la parte più tosta”

La giocatrice dell’Apigi sulla prossima sfida: “San Bonifacio potrebbe metterci in difficoltà”.


È uno dei volti nuovi dell’Apigi 2022/2023, ma sta già prendendo la ribalta di una Mirano che vuole continuare a recitare il ruolo della protagonista di questa stagione. Abbiamo fatto due chiacchiere con Greta Vidor, alla vigilia della ripresa dei campionati che vedrà l’Apigi andare a far visita al Victoria San Bonifacio sabato sera alle 20.15.


Greta, come va la tua esperienza a Mirano e come valuti il tuo avvio di stagione.

“A Mirano mi sono trovata bene fin da subito e diciamo che come inizio di stagione non sta andando per niente male. Abbiamo giocato delle buone partite e come squadra siamo molto unite”.

Siete partite forti, nonostante tanti infortuni: ora come state?

“Stiamo recuperando piano piano tutte. E questo ci sta aiutando ad allenarci meglio e avere più cambi durante l’allenamento”.

Nel week end si torna in campo, che partita vi attende a livello di intensità?

“Ci aspettano tre partite toste. San Bonifacio non è una squadra da sottovalutare. Anzi, potrebbe metterci in difficoltà. Dobbiamo continuare a tenere alto il ritmo sia in attacco ma soprattutto in difesa e sarà importante rimanere concentrate e imporre il nostro ritmo.”.

29 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti