Per il settimo anno Mattia Bonivento vestirà la canotta della Vetorix Mirano



Confermata l’ala classe 1993 sempre più punto fermo del roster biancazzurro.

 

Tiratore micidiale. Un leader in campo e fuori. E soprattutto un grande lottatore. La Vetorix Mirano e Mattia Bonivento continuano insieme per il settimo anno la propria avventura.

 

A differenza delle scorse stagioni, quella che si intravede all’orizzonte avrà un’ulteriore sfida per Bonivento che dopo i tempi delle giovanili, ritroverà come head coach papà Stefano, chiamato a guidare la Pallacanestro Mirano nel campionato di C Silver. E c’è da credere che per Mattia sarà un ulteriore stimolo essere guidato dal padre com’era accaduto ai tempi delle giovanili della Benetton Treviso.

 

E a proposito di stagioni speciali, questo settimo anno in biancazzurro potrebbe essere quello più importante per Bonivento che ha già segnato 940 punti e si appresta a tagliare il prestigioso traguardo dei 1000 punti segnati con Mirano e delle 100 presenze: sono infatti già 96 le gare disputate con la Vetorix a partire dal 2016 quando Mattia arrivò in biancazzurro.

 

Oltre a Mirano, Bonivento ha vestito le canotte di Marghera in serie C, Treviso in serie B, Orzinuovi, Rucker San Vendemiano, Bassano e Lido.

 

“Possiamo dire senza problemi che Mattia è uno dei pilastri della famiglia della Pallacanestro Mirano  – spiega il presidente, Federico Polo – Fin dal suo arrivo ha sposato questo progetto, aiutandoci a conquistare traguardi importanti come la promozione in C Gold o le salvezze delle precedenti stagioni. Quest’anno ripartiamo dalla C Silver e dalla certezza del suo talento e del suo impegno per questa maglia che non è mai mancato.”

31 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti