Silvia Maronato: “Ora inizia la parte più tosta”


La giocatrice dell’Apigi sulla prossima sfida: “Grantorto squadra da non sottovalutare"

 

Quattro vittorie in altrettante gare. Primo posto in classifica. E la voglia di continuare a stupire. L’Apigi continua la propria corsa in campionato: ne abbiamo parlato con una delle veterane del gruppo, Silvia Maronato.

 

Silvia, come valuti questo avvio di campionato dell'Apigi?

“L’avvio del campionato è andato alla grande direi, 4 vittorie su 4 sono un’ottima partenza, anche se ora inizia la parte più difficile… soprattutto perché dobbiamo convivere con qualche infortunio che anche in allenamento ci pone un po’ in difficoltà."

 

Com’è cambiata la squadra rispetto alla scorsa stagione sia come roster che con lo staff tecnico?

“La squadra si è unita molto, nonostante i 3 inserimenti di quest’anno. Andiamo molto d’accordo sia dentro che fuori dal campo e questo è un elemento importante che ci aiuterà ad affrontare le sfide più difficili perché quando una squadra è coesa e si diverte mentre gioca, sono convinta che possa arrivare molto lontano. Per quanto riguarda lo staff tecnico, Marco e Andrea sono degli ottimi allenatori. Quest’anno il gioco è molto più rapido e fluido ed è sicuramente merito delle innovative tecniche inserite dallo staff a inizio anno”.

 

Domenica vi attende la trasferta sull’ostico campo di Grantorto. Che partita ti aspetti e quali saranno i rischi da evitare?

“Domenica sarà importante concentrarci e imporre il nostro gioco. Grantorto non è una squadra da sottovalutare, soprattutto in trasferta. Il campo è piccolo e lo scorso anno la zona da loro imposta ci ha fatto del male... ma arriveremo preparate e con la solita nostra voglia di vincere. Non vedo l’ora di giocare”.
35 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti