Vetorix: l'esordio ai playout è da paura: Bassano vince 73-49

Aggiornamento: 14 mag


Inizia nel peggiore dei modi il playout della Vetorix Mirano, sconfitta al PalAzzolini da Bassano nel primo atto della post season che mette in palio la salvezza. Gara senza storia per la squadra biancazzurra, costretta a fare a meno di De Lazzari, e in evidente difficoltà fin dalla palla a due. A fare la differenza le percentuali al tiro, con Mirano incappata in una classica partita storta con un 17/65 complessivo che assieme alle 16 palle perse riassume la storia della gara. In realtà la Vetorix è riuscita a stare in partita nel primo quarto, poi è arrivato il break degli ospiti che approfittando dei primi errori al tiro hanno toccato il +18 già all’intervallo lungo. Nella ripresa non arriva il tanto atteso cambio di marcia di Negri e compagni, che alla fine sono costretti ad alzare bandiera bianca subendo anche un divario molto pesante. Non c’è però tempo per abbattersi: sabato alle 18 a Bassano si gioca già gara 2 che mette in palio davvero qualcosa di importante come la salvezza. Mirano vuole provare a riportare la serie al PalAzzolini per giocarsi in casa tutte le chance di salvezza.

 

VETORIX MIRANO – BASKET BASSANO

49-73

(14-19; 28-46; 37-55)

MIRANO: Minincleri 11, Zorzi 1, Negri 1, Povelato 4, Bonivento 12, Cardazzo, Casarin 3, Ranzato 4, Gomirato 6, Scancelli 7, Birello. All. Minincleri – Vice Favaretto

BASSANO: Marangoni 11, Fiusco 20, Rinaldin 8, Brescianini, Valesin 7, Porto 4, Lukanoski, Nnabuifè 3, Mazzotti 2, Bamba 11, Sarr, Calamita 7. All. Papi

Arbitri: Corrias e Angeli



0 visualizzazioni0 commenti