Energia e grinta sotto le plance: Alvise Ranzato resta alla Vetorix



Tredicesima stagione in biancazzurro per l’ala classe 1993.

 

 

Nello sport moderno è difficile trovare le cosiddette “bandiere”. Atleti che si legano a una squadra per tanti anni. A Mirano, invece, continuerà a sventolare la bandiera di Alvise Ranzato, ala classe 1993, di fatto da sempre un giocatore di Mirano.

 

Il biancazzurro è il colore che ha sempre accompagnato la carriera di Ranzato che ha vestito la canotta miranese nella prima volta nel 2010: Mirano giocava in serie D e da quel momento Alvise è sempre stato presente in tutte le tappe che hanno portato la Vetorix a scalare i campionati fino ad arrivare alla serie C Gold.

 

Per lui c’è stata una sola stagione lontano dal PalAzzolini, quando è stato in doppio tesseramento a Martellago in Promozione. Poi per lui, solo biancazzurro e 330 partite disputate con Mirano e oltre 1800 punti messi a segno. Ora assieme a capitan Negri, Ranzato guiderà il nuovo corso della Vetorix ritrovando compagni di lungo corso come Serena e Vit.

 

“Possiamo dire senza dubbio che Alvise è una delle colonne portanti della Pallacanestro Mirano  – spiega il presidente, Federico Polo – È una parte fondamentale della nostra famiglia e volevamo che fosse con noi per questo nuovo percorso e l’avventura in C Silver. Siamo dunque molto contenti di averlo con noi, anche perché la sua esperienza sarà utile per far ambientare i nuovi arrivati e creare un gruppo che riscopra l’entusiasmo che ci ha portati a grandi risultati ”.
0 visualizzazioni0 commenti