La Vetorix chiude il roster con tre colpi: Minincleri, Bellato e Kiss


Tre talenti del settore giovanile dell’Umana Reyer Venezia completano l’organico della C Gold.


Un tris di talenti. Chiude con un triplice botto il mercato della Vetorix Mirano che completa il proprio roster con tre giovani provenienti dal settore giovanile dell’Umana Venezia grazie al «Progetto Reyer»: Giovanni Bellato, Alvise Minincleri e David Kiss.


Minincleri, classe 2002, playmaker mancino tutto fosforo con ottima visione di gioco, nell’ultima stagione ha vissuto l’esperienza del prestito alla Rucker San Vendemiano, con cui ha assaporato anche il gusto della serie B nazionale. Tra le sue esperienze anche l’Eurolega giovanile con la maglia della Reyer due stagioni fa.


Bellato, anch’egli classe 2002, è un’ala che ha vestito anche la maglia della Nazionale giovanile nell’agosto del 2017: esordio a Mesolongi contro la Grecia e un ricordo indelebile, che si aggiunge a quello dell’Eurolega disputata con la maglia orogranata. Per lui sarà la prima stagione da senior, dopo le ottime cose fatte vedere con l’Under 16 e l’Under 18 Eccellenza della Reyer culminate con la vittdella Next Gen 2020. Ha fatto parte del gruppo della prima squadra orogranata nella preseason 2020/21.


Sotto le plance invece svetteranno i 209 centimetri di David Kiss, lungo classe 2002, di nazionalità ungherese e da un paio di stagioni in forza al settore giovanile della Reyer anch'esso vincitore dell'ultima Next Gen, un prospetto molto interessante che potrà sicuramente crescere ed essere una delle sorprese della prossima stagione per Mirano.


«Questi tre ragazzi rappresentano la nostra scommessa per questa stagione – commenta coach Matteo Cibin – per loro e per noi sarà una grande occasione. Con loro riusciamo a rinforzare il roster su quelli che erano i settori che secondo la nostra analisi necessitavano di un intervento, facendo fare un salto di qualità al gruppo. Ringraziamo la Reyer Venezia per questa opportunità e per la fiducia data alla Pallacanestro Mirano. Sarà una grande un'opportunità di crescita per loro e speriamo che il lungo precampionato possa aiutarci a inserirli nel migliore dei modi».

© 2020 Pallacanestro Mirano - p.iva 02073570273