Negri: abbiamo una grande voglia di rivincita



Il capitano della Vetorix presenta la prossima stagione e gli obiettivi dell’annata.

 

 

Giulio Negri, inizia una nuova stagione, l'ennesima per te a Mirano. Con che stimoli ci arrivi?

“Ormai ho perso il conto degli anni in cui sono qui a Mirano. Gli stimoli per la prossima stagione sembrano quasi scontati per non dire ovvi. Vogliamo riscattare assolutamente la stagione appena conclusa, che è stata deludente dal punto di vista dei risultati. E per me, come per altri, che sono qui da diversi anni ci sarà una voglia di rivincita in più”.

 

Sarai il capitano della squadra: che sensazione è per te che sei cresciuto a Mirano?

“Capitano o meno, il mio approccio non cambia. Cerco di trasmettere ai nuovi arrivati la filosofia del lavoro che ho fatto mia in queste stagioni a Mirano anche a giocatori più esperti con cui ho avuto la fortuna di giocare. L’impegno al massimo fin dal primo giorno, dalla pista di atletica all’ultimo allenamento a fine maggio. Questo modo di lavorare ci ha permesso di ottenere dei risultati importanti anche da non favoriti. E poi cercherò di avere un occhio di riguardo per i giovani di Mirano, visto che in loro mi ci rivedo anche se sono passati tanti anni”.

 

Sarà una squadra rinnovata: che ne pensi?

“Saremo una squadra diversa da quella dell’ultima stagione, ma anche con delle piacevoli sorprese e ritorni importanti vedi quello di Ricky Serena e i prossimi che verranno annunciati. Abbiamo già fatto qualche allenamento per conoscerci e capire la filosofia di coach Bonivento. Penso che abbiamo bisogno di trovare serenità e trovare un bel gruppo remando tutti dalla stessa parte per toglierci delle belle soddisfazioni. I presupposti mi sembrano decisamente buoni da quello che ho visto e ho buone sensazioni”.

 

Che campionato ti aspetti?

“Mi aspetto un campionato tosto. Il livello della C Silver è molto alto, ci sono squadre che potrebbero stare tranquillamente in C Gold. Al momento non ci poniamo obiettivi di classifica. La società ci ha chiesto di riportare serenità ed entusiasmo, anche tra il pubblico. E il modo per farlo è dare il massimo e cercare di vincere più partite possibile ed è quello che vogliamo fare”.

0 visualizzazioni0 commenti