Parola ai mini-coach: Devis Zanchi


Tra gli istruttori più preparati e conosciuti nella nostra regione, quest’anno è alla guida del gruppo Aquilotti 2011.


È uno dei volti nuovi dello staff tecnico dedicato al Centro Minibasket Mirano: si tratta di Devis Zanchi, uno degli istruttori più preparati e richiesti nella nostra regione. Zanchi quest’anno guida il gruppo Aquilotti 2011 che dopo una prima parte di stagione condizionata da Covid, ora sta provando a godersi le gioie del Minibasket.


Come sta andando la stagione del gruppo Aquilotti 2011?

“Malgrado anche quest'anno sia stato guastato dalla situazione legata alla pandemia, il lavoro in palestra prosegue in modo sereno. L'affinità e la conoscenza reciproca sta migliorando giorno per giorno, e da ciò si spera possa essere un viatico per creare qualcosa di utile per entrambi. Il gruppo conta oltre una quindicina di ragazzi, che superata la fase covid sono sempre presenti in palestra. ”.

Qual è l’obiettivo per questo gruppo?

“L'obiettivo principale e sempre quello di divertirsi, cercando contemporaneamente di migliorarsi anche se lentamente, ma in modo costante allenamento dopo allenamento. Stiamo tornando anche a giocare le prime partite dopo diversi mesi senza gare ufficiali e anche questo potrà aiutare i ragazzi a crescere e ad appassionarsi a questo sport”.

Quanto sta risentendo il Minibasket del periodo pandemico?

“Il minibasket ma anche tutto lo sport di contatto è stato maggiormente colpito dalla situazione legata al COVID, e questo purtroppo rimarrà nelle menti dei ragazzi. Noi istruttori abbiamo l'obbligo di fargli dimenticare tutto il più in fretta possibile, magari facendoli appassionare alla pratica sportiva e alla pallacanestro in particolare”.
52 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti