Parola ai mini-coach: Stefano Dal Corso



Il punto di riferimento del Minibasket a Mirano: presidente e Istruttore dei Pulcini


Se parli di Minibasket a Mirano non si può non dedicare un appaluso e un grazie a Stefano Dal Corso. E chi frequenta il PalAzzolini lo sa bene da qualche anno. Stefano è il presidente del Centro Minibasket Mirano, ma ancora prima l’Istruttore dei nostri super Pulcini.


Come sta andando la stagione dei nostri Pulcini?

“Mi sento di dire fenomenale. Da molte stagioni seguo questa categoria e credetemi è davvero appagante vedere i ragazzini e le ragazzine che percorrono di corsa i vialetti per raggiungere la palestra. Il gruppo è molto numeroso e richiede dunque un impegno particolare. Permettetemi dunque un ringraziamento alle insostituibili colleghe Francesca e Gloria, senza di cui non saremmo mai riusciti a fare tutto questo. E senza dimenticare il progetto scuola che è stato fondamentale per arricchire il gruppo”.

Qual è l’obiettivo entrambi?

“Giochiamo in maniera propedeutica all’avvicinamento al Minibasket vero e proprio. Questa categoria non prevede un campionato e tutto viene svolto per porre delle basi per il futuro, cercando di far trovare pronti i ragazzi dal punto di vista motorio e dell’entusiasmo”.

L'entusiasmo sarà la chiave della ripresa del Minibasket?

“Non solo, ma bisognerà aggiungere anche nuove conoscenze e competenze. Purtroppo la pandemia ha colpito duramente il nostro gioco sport e ne ha risentito”.

Da presidente del Settore Minibasket com'è stata questa stagione fin qui?

“È stata una stagione figlia delle precedenti, che ci ha visto districarsi tra disagi, protocolli e situazioni borderline. Però siamo riusciti a ricominciare a giocare e questo secondo me è già tanto. Il numero di adesioni al Centro Minibasket è stato buono, ma possiamo ancora fare meglio e questo sarà il nostro prossimo obiettivo. Vorrei a tal proposito ringraziare tutti gli staff tecnici protagonisti della nostra realtà”.
14 visualizzazioni0 commenti