top of page

Apigi che passo falso: il derby va alla Mestrina

Rallenta all’improvviso la marcia dell’Apigi Mirano che perde il derby contro la Mestrina 52-58, in una domenica da dimenticare. Prestazione sotto tono per le biancazzurre che dopo il bel successo contro Bolzano, non riescono a replicare e cadono trafitte dalla voglia di stupire di una Mestrina spinta dalle tante ex, su tutte una Muscariello da 21 punti.


Partita iniziata all’insegna dell’equilibrio, poi le ospiti riescono a fare il primo strappo e ad allargarlo prima della penultima sirena. La rimonta di Mirano non riesce praticamente mai, e alla fine per Mestre arriva una vittoria meritata.

 

PALL. MIRANO – P.F.MESTRINA  52 - 58

(15-17; 26-31; 37-44)


MIRANO:  Gini, Ridolfi 9, Zennaro, Fiorin 2,  Brusò 6, Carraro 8,  Vidor 3, Rutka, Boccardo 7, Salmaso 5, Calatrò 6, Maronato 6. Allenatore: Vecchi - 1° Ass.: Chinellato - 2° Ass.: Vanin


MESTRINA:  Mainardi 6, Bontempelli , Scarpa,  Trentinaglia 5 , Scalabrin 4,    Martignon 6, Ginocchi 8, Corich,  Trabucco, Muscariello 21, Bragaggia 6, Scaramuzza 2. Allenatore:  Trentinaglia A. - 1° Ass.: Fazzini - 2° Ass.: Ferrazzi

43 visualizzazioni0 commenti