Apigi Mirano: confermata Lucrezia Ginocchi


L’ala/pivot classe 1997 new entry dell’anno scorso confermata per questa stagione nel roster della Apigi Mirano.


Dopo le giovanili a Marghera, Ginocchi vanta diverse esperienze in serie B a Venezia, Mestrina e Marghera dove gioca anche promozione A2 prima di approdare a Mirano lo scorso Settembre.


Un inizio un po’ timido forse, ma ora si è perfettamente inserita: «All’inizio dell’anno scorso ero un po’ titubante ma ora sono pienamente convinta della scelta» ‒ ci racconta Lucrezia ‒ «Quest’anno non è finito nel migliore dei modi, volevo continuare la mia avventura con Mirano, e sapendo della riconferma di tutta la squadra sono stata subito molto contenta perchè siamo un bellissimo gruppo, mi trovo davvero bene»


L’unione fa la forza, tanto che la residenza a Lido di Venezia non l’arresta, come lei stessa ci conferma:

«Venendo da Lido è un viaggio, però l’organizzazione della società è la migliore in assoluto tra tutte quelle che ho vissuto. E poi c’è la squadra: nonostante sia solo un anno che giochiamo tutte insieme ci siamo unite veramente tanto e mi piace un sacco il gruppo che formiamo»

Speranze ed idee chiare in vista della nuova stagione: «Speriamo di giocare fino alla fine senza interruzioni, come prima cosa in assoluto. Dobbiamo ottenere quei risultati che l’anno scorso ci siamo fatte sfuggire, ora ci conosciamo già di più, i risultati possono arrivare tranquillamente.» ‒ Lucrezia ci spiega anche come questi ultimi mesi ci possano insegnare qualcosa:

«Speravo di fare dei buoni playoff, mi ero ambientata rispetto all’inizio dell’anno ed invece è stato fermato tutto. Bisogna giocare tutte le partite come se fosse l’ultima, è necessario viverla così. Questa esperienza ci ha insegnato che non dobbiamo dare più nulla per scontato, neanche il semplice allenamento»

Lucrezia ha da poco raggiunto un importante traguardo personale, questo lunedì infatti si è laureata in Lingue Civiltà e Scienze del Linguaggio a Ca’ Foscari, ora è più libera mentalmente da tutto e non vede l’ora di iniziare la stagione:

«Mi piacerebbe essere più costante, per diventare un buon riferimento per la squadra. Io mi aspetto di arrivare ai playoff. Con la squadra che abbiamo ce la possiamo fare. Sono da poco in questa società, ma per quel che ho vissuto mi sembra fantastica, super organizzata, mi trovo molto bene sotto tutti i punti di vista, spero di continuare a vivere queste avventure con Mirano.»

A.S.D. Pallacanestro Mirano

Sede sociale:

Barchessa di Villa Errera

via Bastia Fuori, 56

30035 Mirano - Venezia

Segreteria:

via Villafranca, 20

30035 Mirano - Venezia

Tel: 041 268 5610

info@pallacanestromirano.it

© 2020 Pallacanestro Mirano - p.iva 02073570273