Apigi, ritorno alla vittoria con istrana

Con una grande ripresa l’Apigi Mirano torna subito alla vittoria dopo il ko con Grantorto. Un successo sudato per la squadra di coach Vecchi, costretta a rincorrere nei primi venti minuti l’esuberanza e la faccia tosta di un’Istrana arrivata a Mirano con l’intento di fare il colpaccio. Le ragazze di Basso hanno messo in difficoltà le biancazzurre, ancora con un roster falcidiato dalle assenze, con un grande primo tempo che ha messo in luce Zamuner e Awono. Nella ripresa però è uscita l’Apigi in grado di cambiare definitivamente marcia con un quarto da 24 punti segnati e appena 12 subiti.


E’ proprio il terzo, il quarto della svolta per Mirano, brava a spazzarsi di dosso paure e dubbi, e a tornare a mostrare quel basket che l’aveva portata a stare in vetta alla classifica: una Vidor ancora ispiratissima al tiro, seguita a ruota da Maronato e Salmaso, firmano la rimonta biancazzurra e lanciano Mirano al secondo posto in classifica, alle spalle di una Conegliano che resta imbattuta e che al momento si rivela la grande avversaria dell’Apigi in questa parte iniziale di stagione.


Un successo che lancia segnali importanti allo staff tecnico miranese, in attesa del rientro delle tante infortunate, che si spera possano poter tornare in gruppo nelle prossime settimane.


Ora il campionato osserverà un altro turno di sosta, che sarà utilissimo per ricaricare le energie e appunto recuperare gli acciacchi.

 

APIGI MIRANO – CU.RI.S.S. ISTRANA  

67-62

(15-19; 32-38; 56-50)


MIRANO:  Gini, Ridolfi 8, Zennaro, Fiorin 1,  Brusò 9, Vidor 17, Salmaso 15, De Pieri, Calatrò 4, Maronato 13, Ghelardoni.. All: Vecchi - 1° Ass.: Chinellato - 2° Ass.: Vanin


ISTRANA:  Chiapperini 2, Gemin, Gasparini 5,  Ferrari 5, Zamuner 11,    Grigoletto S. 12, Milicevic 7, Pavan,  Zanatta 5, Tolou Awono 11 , Grigoletto I., D’Alessi 7. All:  Basso


Arbitri: Trabacchin e Piatto

49 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti