Apigi, trasferta a Motta per sognare in grande


Prima trasferta del 2022 per le ragazze dell’Apigi Mirano attese domani (palla a due ore 19) dall’ostica gara contro Motta. Sarà il primo di una serie di scontri diretti fondamentali sia per la classifica che per il proseguo della stagione: Mirano infatti al momento guida la classifica assieme a Padova con 14 punti, e in caso di successo metterebbe 6 punti di distanza dal quarto posto. Il calendario infatti mette Ametrano e compagne nell’invidiabile posizione di essere artefici del proprio destino: domani a Motta, e domenica prossima il big match in casa contro il Cus Padova saranno ottimi test per valutare l’ambizione delle miranesi in questa stagione. Motta e Mirano si presentano a questa sfida in modi diversi: le trevigiane hanno perso a Padova e vorranno subito riscattare il ko, mentre l’Apigi vuole continuare a crescere dopo la vittoria arrivata con un grande ultimo quarto con Venezia. Lo staff tecnico biancoazzurro è al lavoro per recuperare alcune delle assenti dell’ultima giornata, ma la decisione finale verrà presa soltanto nell’allenamento di rifinitura.

25 visualizzazioni0 commenti