Dal settore giovanile alla prima squadra: il sogno di Angelica Scaggiante


Classe 2000 e tanta voglia di stupire per la giovane guardia


È cresciuta con i colori biancoazzurri, circondata dal fascino del PalAzzolini e da quella passione che l’ha accompagnata in questi anni. Angelica Scaggiante, guardia classe 2000, è pronta a diventare protagonista della Apigi Mirano nella prossima stagione di C femminile.

«Gegè», come la chiamano le compagne, non vede l’ora di poter ricominciare l’avventura dopo lo stop per l’emergenza sanitaria: «Le emozioni che sentirò tornando in campo dopo tutto questo tempo passato lontano dalla palestra saranno le stesse che ho provato durante il mio primo allenamento – racconta Angelica - un tornado di felicità ed entusiasmo; rivedere finalmente le mie compagne, gli allenatori e riprendermi una parte di normalità sarà una gioia indescrivibile».


Così come rivestire quella maglia con cui di fatto è cresciuta fin da giovane, arrivando all’esordio prima in Promozione e poi in C Femminile:

«Il mio amore per il basket è nato e cresciuto tra le mura di queste palestre e sono contenta di poter continuare a giocare qui anche questa stagione. Mi son sentita a casa fin dal primo allenamento e ora per me Mirano è diventato una seconda famiglia. Dal prossimo anno mi aspetto una stagione piena di emozioni e di successi».

Con Scaggiante sono già sette le atlete confermate rispetto alla scorsa stagione, a conferma della volontà del club di ripartire dal gruppo che tanto bene aveva fatto nella prima parte dell’annata 2019/2020:

«Il detto “l’unione fa la forza” descrive alla perfezione questo magnifico sport e la società di Mirano, perché una squadra unita può raggiungere obbiettivi che una persona da sola potrebbe solo sognare. Penso che sarà un vantaggio partire da una base solida perché ci permetterà di affrontare le sfide al meglio e più scure delle nostre capacità».

Gli obiettivi per il prossimo campionato, che sarà anche quello del Cinquantesimo di fondazione della Pallacanestro Mirano targata Apigi, sono ben chiari per Scaggiante:

«I miei obbiettivi sono quelli di consolidare la presenza in prima squadra e poter dare un maggiore contributo al gruppo, supportandola non solo in allenamento ma anche in campo nei momenti di maggiore difficoltà. Come ogni anno ci prefisseremo obbiettivi importanti per motivarci a dare il 110% ed essere fiere di noi stesse. Si punta alle posizioni più alte della classifica perché abbiamo le capacità per combattere contro le squadre migliori del campionato».

A.S.D. Pallacanestro Mirano

Sede sociale:

Barchessa di Villa Errera

via Bastia Fuori, 56

30035 Mirano - Venezia

Segreteria:

via Villafranca, 20

30035 Mirano - Venezia

Tel: 041 268 5610

info@pallacanestromirano.it

© 2020 Pallacanestro Mirano - p.iva 02073570273