L'Apigi Mirano ringrazia e saluta Federico Polo e Renzo Boato


I due tecnici resteranno in società con nuovi incarichi Insieme hanno fatto vivere alla Pallacanestro Mirano le pagine più entusiasmanti del basket femminile biancazzurro. Una promozione in B femminile, dei playoff carichi di entusiasmo e adrenalina come gli ultimi appena conclusi, tante vittorie, ma anche qualche lacrima com’è giusto che sia nel mondo dello sport. Dopo sette stagioni la Pallacanestro Mirano l’anno prossimo non avrà al timone della sua nave femminile l’head coach Federico Polo e il vice allenatore, Renzo Boato. Una scelta sofferta, ma di cuore, fatta da entrambi in accordo con la società, per iniziare un nuovo percorso e un nuovo ciclo che li vedrà ancora protagonisti nella società miranese. Sia Polo che Boato infatti resteranno a Mirano con altri ruoli che verranno definiti nei prossimi giorni. Negli occhi e nel cuore ci sono ancora le emozioni di gara 3 a Trento, e ci vorrà un po’ per metabolizzare comunque le emozioni di una stagione che resterà negli annali del club, così come i risultati raggiunti in queste stagioni: 3 semifinali, due finali, due settimi posti in C femminile negli anni complicatissimi della pandemia. Tutta la Pallacanestro Mirano ringrazia Federico Polo e Renzo Boato per il grande lavoro svolto in queste stagioni. Ma il meglio, come spesso accade, deve ancora venire. Quindi dopo un po’ di meritato riposo, li ritroveremo a lavorare ancora per Mirano.

135 visualizzazioni0 commenti