top of page

Lisa Burcovich e Apigi Mirano il feeling continua


L’ala classe 1997 è cresciuta nel settore giovanile biancoazzurro


Aveva iniziato ad allenarsi la scorsa stagione soltanto a novembre. Poi a marzo il covid ha fatto calare anzi tempo il sipario. Ma ora Lisa Burcovich, ala classe 1997, è pronta per riprendersi la scena con la maglia dell’Apigi Mirano. Burcovich è uno degli esempi fulgidi dell’ottimo lavoro del settore giovanile miranese: cresciuta al PalAzzolini, ha debuttato in Prima Squadra nella stagione 2014/2015, per non lasciarla più.


«Non vedo davvero l’ora di ricominciare – le parole di Burcovich – l’anno scorso avevo iniziato ad allenarmi soltanto a novembre. Poi si è fermato tutto, quindi potete solo immaginare la voglia che ho di tornare a giocare a basket con le mie compagne e con questo gruppo meraviglioso. Mirano è casa mia, qui sono cresciuta e mi trovo davvero molto bene, e credo abbiamo le potenzialità per disputare una grande stagione».


Burcovich non è però soltanto una giocatrice: da quattro anni infatti segue anche le squadre del Centro Minibasket Mirano, trasmettendo alle nuove generazioni la sua passione per questo sport e per questi colori:

«Sono molto legata a Mirano e a questa società con cui mi trovo molto bene. Allenare i bambini e bambine più piccoli è un’altra mia grande passione, anche se è decisamente diverso da quando gioco io. Serve molta più pazienza con loro, ma al tempo stesso è bello vedere i loro sorrisi dopo un canestro o l’aver imparato qualcosa di nuovo. E questa passione poi provo a portarla in squadra».

L’obiettivo per la prossima stagione, che sarà quella del Cinquantesima di fondazione della società, è quella di essere protagonisti:

«Dobbiamo provare ad arrivare in fondo al campionato, possiamo essere protagonisti e disputare una buona stagione mantenendo sempre le zone alte della classifica. Credo che sarebbe un bel regalo per festeggiare questo anniversario della società».
10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commenti


bottom of page