top of page

Un altro supplementare fatale: Vince Conegliano e vola in serie B

Sono serviti 45 minuti di battaglia. Un susseguirsi di emozioni, canestri, sorpassi e controsorpassi. Un’altalena di emozioni come soltanto due grandi squadre potevano offrire. Ma il brutto dello sport è che in una finale, soltanto una può festeggiare e purtroppo non è Mirano.


L’Apigi si ferma all’ultima curva, sconfitta all’overtime dal Bfc Conegliano squadra mai doma e capace di ribaltare la serie che era iniziata con la vittoria delle biancazzurre proprio fuori casa.

Un obiettivo sfumato per poco anche sabato sera nella decisiva gara3, impattata alla grande dall’Apigi, volata su un 13-24 più che incoraggiante grazie a una Ridolfi assolutamente on fire.


Il secondo quarto però ecco arrivare il calo che non ti aspetti e che rimette in partita le trevigiane che proprio sulla sirena sorpassano 31-30. Mirano ha il merito di restare attaccata e non mollare, nonostante la pesante assenza di Boccardo. E nel cuore del terzo quarto la reazione di Maronato è compagne è concreta, e vale l’illusorio 43-49.


Conegliano ha la forza di riprendersi la partita, in un finale dei tempi regolamentari da evitare ai deboli di cuore. Marchioni sbaglia i liberi del vantaggio, Mirano a sua volta ha l’ultimo possesso, ma non lo sfrutta e si va al supplementare.


Ancora una volta, un terribile dejavu, com’era successo l’anno scorso: 5 minuti fatali, in cui le ragazze di coach Marco Vecchi non riescono a ritrovare lucidità ed energie.

Conegliano vince e festeggia la promozione in serie B. A noi restano le lacrime, ma anche la consapevolezza di aver avuto una squadra straordinaria di cui andiamo fieri. Grazie ragazze!

 

BFC CONEGLIANO -APIGI MIRANO

62-55 dts

(11-24 ; 31-30 ; 43-39 ; 53-53 ; 62-55)


CONEGLIANO: Moretto 6, Marchioni 21, Kolombi, Malbasa 2, Marton 14, Cazziola, Tramontin, Zanardo 1, Tronchin 3, Maschietto 14, Torrazza, Paccagnan. All: Maurizio Moretto


MIRANO: Brusò 5, Calatrò 12, Fiorin 5, Ghelardoni 1, Gini 2, Maronato 3, Ridolfi 18, Salmaso 3, Vidor 6, Grasso, Zennaro. All: Marco Vecchi

62 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Σχόλια


bottom of page