Parola ai coach: Maria Luisa Vanin

Aggiornamento: 9 apr


Una delle colonne del nostro staff tecnico giovanile ci racconta la stagione dell’Under13 femminile. Tra minibasket e settore giovanile, Maria Luisa Vanin è una delle colonne del nostro staff tecnico. Persona strepitosa in grado di trasmettere la passione per il basket alle nuove generazioni. Abbiamo fatto due chiacchiere con lei Come sta andando la stagione dell’Under13?

“La stagione Under 13 sta andando molto bene, siamo arrivate seconde nella prima fase tenendo conto che una parte di questo gruppo si allena con il gruppo Gazzelle/Esordienti mentre l'altra con le u14...sono anche troppo brave. Ora sta per iniziare la seconda fase e la cosa si fa più interessante”.

Quali sono gli obiettivi per questo gruppo?

“L'obiettivo che abbiamo Marco ed io è prima di tutto fare crescere queste ragazze per il futuro. Finalmente dopo 2 anni sono tornate a giocare e la voglia è tanta anzi tantissima...questo lo si vede dalle presenze in allenamento. Si allenano con voglia, costanza, amore e soprattutto non si risparmiano!”.

Nei mesi scorsi hai anche potuto riprendere il “Progetto Scuola”: com’è andata

“Stiamo facendo, nelle scuole un buon lavoro e la risposta, per quanto riguarda le bambine, è stata buona, tenendo conto che stiamo uscendo (speriamo!) da questa pandemia, le bimbe stanno ritornando a giocare allo sport più bello del mondo!”.

Come può diventare più attraente il nostro sport per tante ragazze?

“La pallacanestro per le nostre ragazze è già tanto attraente! Spetta a noi allenatori e allenatrici farle innamorare ancora di più trasmettendo la nostra passione”.
0 visualizzazioni0 commenti