Vis Imola - Vetorix Mirano | 88 - 75



Decisivo il blackout difensivo del terzo quarto con Imola che segna 27 punti


Un terzo quarto di grande difficoltà costa la seconda sconfitta consecutiva alla Vetorix Mirano, che non riesce a espugnare il campo di un’Imola che si conferma tra le squadre candidate al salto di categoria. Un risultato che lascia un po’ di amaro in bocca in casa biancoazzurra, perché negli altri tre quarti la squadra di Cibin ha dimostrato di avere le doti per potersela giocare alla pari.


Gara disputata su ritmi molto alti e con gli attacchi grandi protagonisti come si può intuire dal punteggio finale. Imola ne manda cinque in doppia cifra con un Ranocchi (22 punti) incontenibile, ma anche Mirano chiude con quattro giocatori oltre i dieci punti: Scancelli (top scorer 19p) su tutti, ma anche molto buona la prova del giovane Bellato che ne infila 14.


La partita dopo 20 minuti di grande equilibrio si decide di fatto nel terzo quarto quando al rientro dagli spogliatoi Mirano non riesce più a fermare l’attacco dei padroni di casa che ne infilano 27 nel canestro miranese, contro i 14 di Vit e soci. Un blackout su cui ci sarà da lavorare in settimana in vista della prossima sfida, che sarà ancora on the road.


VIS IMOLA - VETORIX MIRANO | 88-75

[ 24-22; 47-41; 75-55 ]


Imola: Fusella ne, Salsini 11, Ramilli 5, Murati 8, Locci 3, Magagnoli 12, Ranocchi 22, Barattini 11, Gentile Begic 16, Savino. All.: Marchi.

Mirano: Minincleri, Dalle Fratte ne, Zorzi 5, Negri, Zanatta 3, Vit 14, Bonivento 8, Serena 12, Ranzato , Gambato, Scancelli 19, Bellato 14. All.: Cibin.

Arbitri: Crudele e Bonaga

Note:

Tiri totali: Mirano 27/66 (10/29 da tre), Imola 31/64 (10/30 da tre).

Tiri liberi: Mirano 11/16, Imola 16/21.

Rimbalzi: Mirano 37, Imola 37.

Assist: Mirano 21, Imola 23.

142 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti